Archvio dei suoni

Usa i link seguenti per navigare l'archivio dei Suoni

Oppure ascolta gli ultimi suoni caricati:

Bosnia

Caricato da multisense

Il canto del muezzin di Sarajevo

Cinque volte al giorno l’incredibile canto o richiamo religioso del muezzin di Sarajevo ricorda ai fedeli musulmani di pregare.

Caricato da multisense

Moj Dilbere – Sevdalinka

Safet Isović è uno dei cantanti più popolari del tradizionale folk denominato Sevdalinka, originariamente cantato sopratutto dalle donne per esprimere il loro amore sfortunato o non ripagato.

Caricato da multisense

Crvena Jabuka – Ja te volim

Crvena jabuka è una band rock/pop formata nel 1985 a Sarajevo che è rimasta popolare fino ad oggi. Qui la famosa canzone d’amore “Volim te”.

Caricato da multisense

Dubioza kolektiv – Recesija

Dubioza Kolektiv è una band moderna di Sarajevo che mischia diversi stili musicali come il reggea, la dub, il rock, lo ska e l’hip hop per lanciare forti critiche politiche e denuncie sociali sulla situazione della Bosnia Erzegovina, come in questo pezzo intitolato “Recesija”.

Caricato da multisense

Bijelo Dugme – Djurdjevdan

Djurdjevdan è una delle canzoni della più famosa band jugoslava degli anni 70 e 80, i Bijelo Dugme, fondati da Goran Bregović. Prima della guerra Sarajevo era la roccaforte del rock jugoslavo.

Cina

Caricato da multisense

Yu Yar – Li Qing

Yu Yar è considerata una delle "Cinque Grandi Dive dell'Asia" degli anni '70 ed '80. Questo un pezzo vecchio cantato dalla cantante taiwanese in mandarino.

Caricato da multisense

Emil Chau – Peng You

Emil Chau, dal 2000 conosciuto anche sotto il nome di Wakin Chau, ha imparato a parlare fluidamente mandarino (la sua madre lingua è il cantonese e quindi completamente diversa) cantando e suonando musica folk nelle caffetterie. Oggi è un cantante, compositore e attore cinese famoso.

India

Caricato da multisense

Vikku Vinayakram – ghatam

Una fantastica esibizione da parte del grande maestro Vikku Vinayakram e dei suoi figli di percussioni ghatam, che assomigliano a dei grandi vasi d’argilla e sono tipici nel Sud dell’India.

Caricato da multisense

Tumbi jam

Il tumbi è un antico strumento tradizionale del Punjab, molto amato attualmente nella musica popolare bhangra occidentale.

Caricato da multisense

Ustaad Ranbir Singh Ji – taus

Il taus è uno strumento molto amato dagli sikh del Punjab, anche perché creato dal loro sesto guru Sri Guru Hargobind. L’artista Ustaad Ji è un esperto di ogni tipo di musica sikh.

Luogo: Punjab

Caricato da multisense

Trichy Sankaran – mridangam

Trichy Sankaran è considerato uno dei migliori suonatori di mridangam del mondo, uno strumento a percussione indiano che suona con uno stile tutto suo.

Caricato da multisense

Shivranjani Chachar – jal tarang

Il jal tarang è uno strumento di percussioni indiano che consiste in una serie di ciotole ceramiche o di metallo riempite d’acqua e suonate con dei bastoncini.

Iran

Caricato da sarahtrevisiol

Pezhham Akhavass – tombak

Pezhham Akhavass è un incredibile artista di Teheran dai mille talenti: suona diversi strumenti, dipinge, scolpisce, è un calligrafo e lavora la ceramica. Qui una sua strepitosa performance sul tombak, considerato il principale strumento di percussioni della musica persiana.

Luogo: San Francisco

Caricato da multisense

Musica classica persiana

La musica persiana classica ha origini molto antiche e ancora oggi ricopre un importante ruolo in Iran. Essa fonda la stimata arte della poesia ad una raffinata musica ricca di rimandi simbolici. In scena qui il maestro Nejad, Lloyd Miller e Shirzad Sharif.

Anno: 2008

Luogo: Isfahan

Caricato da multisense

Rumore del ferro battuto nel bazar

Un rumore caratteristico dei bazar iraniani: il suono ripetitivo del rame battuto.

Anno: 2010

Luogo: Isfahan